Fabrica

Si chiama Fabrica con una b perché è un luogo dove la gentilezza è sovrana

le due b sono assertive, uno scoglio che nella doppia esplosione blocca le onde, le fa schiantare con fragore e ne arresta la marcia

definitivamente

Fabrica è gentile, indica un luogo dove non può essere il lavoro alienato ma dove le persone si incontrano e insieme creano quello che non era, plasmano il pensiero prima ancora della materia

è bello che questa differenza nasca dalla sottrazione in un mondo dove la quantità è strumento unico di misura del valore sottrarre per giungere alla bellezza è importante

è una rivoluzione gentile